Ognuno Esamini se stesso alla Luce della Parola di Dio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Ognuno Esamini se stesso alla Luce della Parola di Dio

Messaggio  Giuseppe Puccio il Ven 31 Ott 2014 - 15:11



A volte mi capita di leggere discorsi filosofici e tortuosi che cercano di dare l'idea di Dio ma che alla fine confondono le menti, discorsi vuoti, senza una base biblica, solo pensieri e considerazioni umane che alla fine non conducono a niente di buono spiritualmente parlando.

Amore, opere, comportamenti morali… Ma dobbiamo considerare, alla luce della Parola di Dio, che tutto questo non serve per essere salvati.

La Bibbia (Parola di Dio) parla espressamente: “Voi infatti siete stati salvati per grazia, mediante la fede, e ciò non viene da voi, è il dono di Dio, non per opere, perché nessuno si glori.” Efesini 2:8,9

Non sono le opere o dare la nostra vita per il prossimo che ci danno la Salvezza, siamo salvati soltanto se avendo conosciuto il Signore Gesù Cristo e la Sua Parola facciamo di tutto per metterla in pratica: “Chi ha i miei comandamenti e li osserva, è uno che mi ama, e chi mi ama sarà amato dal Padre mio; e io lo amerò e mi manifesterò a lui.” Giovanni 14:21

Posso starmene chiuso in una teca e separato dal mondo, vivere in ritiro lontano dalla civiltà e dal modernismo, prodigarmi nel dare la mia esistenza per aiutare il prossimo ma se alla base di tutto nella mia vita manca una costante e continua ricerca della faccia del Signore, se non lo amo con tutto il cuore e non mi arrendo a Lui secondo la Sua Parola e non secondo i miei ragionamenti, non sono salvato.

Non sono le opere che ci salvato ma la Fede in Cristo Gesù ma altresì la Fede senza le opere e morta: “Così è pure della fede; se non ha le opere, per se stessa è morta.” Giacomo 2:17 – “Ma vuoi renderti conto, o insensato, che la fede senza le opere è morta?” Giacomo 2:20 – “Infatti, come il corpo senza lo spirito è morto, così anche la fede senza le opere è morta.” Giacomo 2:26

Dobbiamo Amare Dio e il prossimo questi sono i due grandi comandamenti e l’uno non esclude l’altro: "Ama il Signore Dio tuo con tutto il tuo cuore, con tutta la tua anima, con tutta la tua mente e con tutta la tua forza". Questo è il primo comandamento. E il secondo è simile a questo: "Ama il tuo prossimo come te stesso". Non vi è alcun altro comandamento maggiore di questi.”  Marco 12:30, 31. Il primo è: “Ama il Signore Dio tuo con tutto il tuo cuore,…”  e questo è alla base di tutto.

Come il Salmista ognuno di noi possa dire: “…amo la tua legge”  Salmo 119 Amiamola e Mettiamola in Pratica.

Dio ci benedica e ci dia Grazia di studiarci di mettere in pratica la Sua Parola e che la Sua Volontà sia fatta in noi.
                                                                                             
Giuseppe Puccio

Giuseppe Puccio
Admin

Numero di messaggi : 16
Località : Palermo
Data d'iscrizione : 30.10.14

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum