Se il SIGNORE non fosse stato...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Se il SIGNORE non fosse stato...

Messaggio  Giuseppe il Dom 8 Mag 2011 - 15:58




Se il SIGNORE non fosse
stato in nostro favore,…
(Salmo 124:2)


Tutti coloro che gli appartengono lo riconoscano, perché il Signore è stato il nostro aiuto, il nostro liberatore e il nostro Salvatore.
Gesù ha pagato per noi morendo in croce, Bisognava che qualcuno pagasse e Dio non ha esitato: “…Iddio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figliuolo, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna.” (Giovanni 3:16)
L’unigenito figlio di Dio ha pagato per noi, per questo siamo salvi e ancora oggi si può ricevere salvezza.
Gesù Cristo, Dio fatto uomo per noi, “…senza veruna contraddizione, grande è il mistero della pietà: Iddio è stato manifestato in carne,…” (1°Timoteo 3:16) è morto sulla croce per darci la possibilità di salvezza e una via d’uscita dal peccato e dalla sofferenza.
Al Signore vogliamo dare tutta la gloria, nessuno di noi potrebbe dire in questo momento: “Sono un figlio di Dio!” lo possiamo esclamare, dando Gloria a Dio, soltanto per Grazia. “Poiché è per grazia che voi siete salvati, mediante la fede; e ciò non viene da voi; è il dono di Dio.” (Efesini 2: 8 )
Per la legge eravamo perduti e meritavamo la morte ma la grazia di Dio per mezzo di Gesù Cristo ci ha francati. “Or la legge è intervenuta affinché il fallo abbondasse; ma dove il peccato è abbondato, la grazia è sovrabbondata.” (Romani 5:20) Poiché la legge è stata data per mezzo di Mosè; la grazia e la verità son venute per mezzo di Gesù Cristo. (Giovanni 1:17)
Non ci resta che dire: “Grazie Signore, per aver mandato il tuo figliuolo Gesù, grazie per aver pagato l’alto prezzo del riscatto!” Leggiamo in Efesini 2:13 “Ma ora, in Cristo Gesù, voi che già eravate lontani, siete stati avvicinati mediante il sangue di Cristo.”
Si cari lettori, Se il Signore non fosse stato in nostro favore…, riflettiamo un attimo, che cosa sarebbe stata la nostra vita? Di certo possiamo riconoscere e comprendiamo chiaramente che saremmo Morti nei nostri peccati e nel travaglio che ci affliggeva.
Si! Riconosciamo che a Dio va tutta la Gloria, è merito esclusivamente Suo se adesso facciamo parte del Suo popolo riscattato né con oro né con argento ma col prezioso sangue di Gesù Cristo, agnello senza macchia e senza difetto offerto in sacrificio per la salvezza di tutti noi.
Dio ci benedica e ci dia grazia che grati e riconoscenti possiamo seguirlo e servirlo con tutto il cuore fino alla fine dei nostri giorni.
Se il Signore non fosse stato in nostro favore…”…le acque ci avrebbero sommerso, il torrente sarebbe passato sull’anima nostra; allora le acque orgogliose sarebbero passate sull’anima nostra.” (Salmo 124:4,5) a quest’ora non avremo nessuna gioia, nessuna speranza, né un Padre meraviglioso come Lui, né un amico a cui confidare i nostri affanni, nessuno pronto a capirci e confortarci nei momenti di sconforto e di tristezza che inevitabilmente e puntualmente si presentano nella vita di tutti noi.
Con tutto il cuore ringraziamo il Signore; Lo ringraziamo perché ci ha amati e ci ama di un amore grande ed eterno. Lo ringraziamo perché ci sopporta ed è sempre pronto a perdonarci; Grazie Signore! Non finiremo mai di ringraziarlo perché ha dato un senso alla nostra vita.
Se il Signore non fosse stato in nostro favore…
                                                                                                                                                 Giuseppe Puccio
avatar
Giuseppe
Admin

Numero di messaggi : 77
Località : Palermo
Data d'iscrizione : 27.10.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum