Guarigione del paralitico ... di Marcello Riella

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Guarigione del paralitico ... di Marcello Riella

Messaggio  Giuseppe il Mer 22 Dic 2010 - 8:05

Ospite ha scritto:GUARIGIONE DEL PARALITICO DI BETESDA E MEDITAZIONE

Dopo queste cose, ricorreva una festa dei Giudei e Gesu' salì a gerusalemme.
Or a Gerusalemme, vicino alla porta delle pecore, c'è una piscina detta in ebraico Betesda, che ha cinque portici.
Sotto questi giaceva un gran numero di infermi, ciechi, zoppi e paralitici, i quali aspettavano l'agitarsi dell'acqua.
Perchè un angelo, in determinati momenti, scendeva nella piscina e agitava l'acqua; e il primo che vi entrava, dopo che l'acqua era agitata, era guarito da qualsiasi malattia fosse affetto.
C'era là un uomo infermo da trentotto anni.
Gesù, vedendolo disteso e sapendo che si trovava in quello stato da molto tempo, gli disse:<< Vuoi essere guarito?>>.
L'infermo gli rispose: <>.
Gesu' gli disse: <>.
L'uomo fu guarito all'istante, prese il suo lettuccio e si mise a camminare. (Giovanni 5:1-9)

RIFLESSIONE

L'episodio appena letto offre diversi spunti cristiani.
Il primo è che Gesu' non dimentica affatto le afflizioni dei suoi figli infatti Egli sapeva che quell'uomo si trovava in quello stato da molto tempo. Egli nella sua natura è pietoso e misericordioso.(Salmo 145:Cool.
Il secondo spunto è che quell'infelice non arrivava mai in tempo a scendere nella vasca perchè qualcuno arrivava sempre prima di lui. Quando hai l'impressione che sei abbandonato da tutti e che da solo non ce la puoi fare sappi che Gesu' ti viene in aiuto e in soccorso, basta solamente che lo invochi con tutto il tuo cuore.
Inoltre l'angelo che muoveva le acque rappresenta lo Spirito Santo che doveva essere sparso per la chiesa, cioe' i suoi figli liberati dalla schiavitu' del diavolo.
Questa volta non per guarire il primo che scende nella vasca ma per guarire tutti quelli che lo invocano con tutto il cuore. L'esempio dell'infermo che scende per primo nella vasca e' una figura che ci porta a capire che bisogna cercare Gesu' con premura, cioe' con impegno e costanza per ricevere qualunque beneficio da Lui, egli e' sempre pronto. Vai a Lui caro amico perche' Egli sa gia' di cosa hai bisogno.
Dio ti benedica nel nome di Gesu'.

Giuseppe
Admin

Numero di messaggi : 77
Località : Palermo
Data d'iscrizione : 27.10.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum