Infatti chiunque avrà invocato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Infatti chiunque avrà invocato

Messaggio  1Teofilo1 il Mer 13 Mag 2009 - 19:46

Romani 10:12

Poiché non c'è distinzione tra Giudeo e Greco, essendo egli lo stesso Signore di tutti, ricco verso tutti quelli che lo invocano. 13 Infatti chiunque avrà invocato il nome del Signore sarà salvato.

Nessuna distinzione, siamo tutti uguali davanti a Dio.
Dio é di tutti e per tutti, l'unico creatore dei cieli e della terra, colui che ha in mano le sette stelle
Apocalisse 1:16, ha la soluzione di tutti i problemi di tutti, niente a Lui é impossibile.

I problemi a volte assillano l'uomo, la società, il lavoro, la famiglia, non danno che problemi, problemi a volte irrisolvibili per l'uomo, ma non per Dio.
Egli é ricco verso quelli che lo invocano, non é avaro verso di noi il Signore, chiunque lo invochi con vera fede, con animo umile e disposto a fare la sua volontà di sicuro verrà salvato.

Le circostanze sono tantissime, ma non tutti sanno che il Nostro Signore é pronto a intervenire e soccorrerci, credere, questo vuole Lui da noi, credere veramente in Lui, una fede vera, sincera profonda, una fede cieca.

Ora é il momento di pregare Dio con tutto il cuore, con vera fede e con animo umile, invocando il suo aiuto e la sua salvezza, prima dell'anima, poi dei problemi di questo mondo, Egli esaudirà coloro che lo invocano con tuttol il cuore.

Vi saluto ricordandovi un verso della Parola .
Matteo 6:33
Cercate prima il regno e la giustizia di Dio, e tutte queste cose vi saranno date in più.

Pace Puccio Girolamo

1Teofilo1

Numero di messaggi : 10
Località : Palermo
Data d'iscrizione : 13.11.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum