Chiunque avrà fatto la volontà di Dio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Chiunque avrà fatto la volontà di Dio

Messaggio  1Teofilo1 il Sab 25 Apr 2009 - 12:27

Marco 3:35
Chiunque avrà fatto la volontà di Dio, mi è fratello, sorella e madre.

Gesù era attorniato da una moltitudine di persone, tante che sua madre e suoi fratelli non riuscirono ad entrare nel luogo dove Lui stava annunziando la Parola di Dio. Allora qualcuno dice a Gesù : " Ecco tua madre e i tuoi fratelli ti cercano, ma Egli rispose loro : " Chi é mia madre e chi sono i miei fratelli ? E guardati in giro coloro che gli sedevano intorno disse : Ecco mia madre e miei fratelli! Chiunque avrà fatta la volontà di Dio , mi é fratello, sorella e madre. "

Dire di essere cristiani, non é la stessa cosa di esserlo.
Il Nostro Signore Gesù attraeva le folle e grandi moltitudine lo seguivano, il suo parlare dolce e
amorevole non era quello di un uomo, ma del grande Dio che ama l'umanità.
Gesù come allora anche oggi é sempre stato schietto e trasparente nel suo parlare, nessuno poteva o può illudersi cercando di tradurre o male interpetrare il pensiero di Dio.
Egli é venuto nel mondo per mettere in chiaro a tutti cosa vuole Dio da l'uomo. Basta con i sacrifici, basta con le tradizioni ipocrite dei Farisei ( belli di fuori...) , basta con le false preghiere
verniciate da belle parole, ma senza reale contenuto.
Gesù é venuto sulla terra perché il cuore dell'uomo sia cambiato, perché lo spirito dell'uomo sia in sintonia con lo Spirito Santo ( I veri adoratori adoreranno il Padre in Ispirito e verità ...).
Ieri come oggi Gesù vuole che il vero cristianesimo sia dentro di noi, che non é altro di avere nel cuore Lui il figliolo perfetto di Dio attraverso lo Spirito Santo.
Quindi anche in questa occasione Gesù é chiaro e determinato : " Chiunque avrà fatta la volontà di Dio é mio fratello sorella e madre " . Non ci sono dubbi, il significato di questa frase non ha bisogno di interpetri teologhi, ma la chiarezza di Gesù ancora una volta anche oggi traspare dalla Sua Parola.
Non possiamo farci trascinare da nessuno, l'amore verso il nostro Dio deve superare quello di tutti quanti coloro ci circondano, anche quello dei genitori, se amiamo Dio e vogliamo essere veri cristiani, dobbiamo prima di tutto fare la sua volontà, senza che alcuno ostacoli il nostro cammino da veri credenti. Ma non solo, se facciamo la volontà di Dio, facciamo parte della famiglia di Gesù, chi fratello sorella e madre. Gesù lo specifica abbastanza chiaramente, senza alcun dubbio, faremo parte di questa famiglia spirituale che deve vivere in questa terra come se fosse nel cielo.

Chi vuole che questa Parola venga incarnata nella loro vita, questo é il momento di inginocchiarsi davanti alla presenza di Dio, ed in Ispirito accettare di fare la Sua volontà e non quella " nostra " o di chiunque voglia convincerci solo per tradizione e non per realtà.

Pace del Signore

Puccio Girolamo

1Teofilo1

Numero di messaggi : 10
Località : Palermo
Data d'iscrizione : 13.11.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum