INCENSO STRANO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

INCENSO STRANO

Messaggio  Salvezza il Lun 2 Mar 2009 - 10:01

Incenso Strano

di David Wilkerson
senza data
__________


Voglio parlare d'un'orribile abominazione nella casa di Dio della
quale non si sta prendendo cura.

Ho sentito il respiro dell'ira di Dio contro questo peccato nella
mia vita. Lo spirito santo mi ha ripreso in profondità intorno a
questo terribile fatto, me l'ha esposto e mi ha chiamato a predicare
intorno ad esso.

Ha a che fare con l'altro lato della preghiera! Il lato buio,
malvagio, peccaminoso! La preghiera dei cuori e delle labbra impure,
non consacrate, dei cristiani non santi.

Davide affermò: "porgi l'orecchio alla mia preghiera che non viene
da labbra di frode quando sarà giudicato, esca condannato, e la sua
preghiera gli sia imputata come peccato" (Salmo 17:1;109:7).

Dio avvertì il Suo popolo d'Israele: " quando stenderete le mani, Io
rifiuto di vederlo; anche quando moltiplicate le preghiere, Io non
ascolto; le vostre mani son piene di sangue.

Lavatevi, purificatevi, togliete d'innanzi agli occhi Miei la
malvagità delle vostre azioni; cessate di fare il male" (Isaia
1:15,16).

Dio, più chiaramente di così non poteva esprimersi; non c'è bisogno
di pregare di più, ma di pregare santamente!

Che paurosa profezia è questa: il popolo di Dio alza le sue mani in
supplicazioni e preghiera in gran quantità, e Dio non ascolta!

Questo avviene solo perché ci è stato assicurato che nessuno può
salire al monte santo di Dio se non coloro che hanno mani e cuori
puri (vedi Salmo 24:4 ). Questa moltitudine supplicante aveva cuori
malvagi e mani impure.

Dio disse: "Io l'ho in abominio mi sono un peso che son stanco di
portare " (Isaia 1:13,14);"se uno volge altrove gli orecchi per non
udire la legge, la sua stessa preghiera è un abominio" (Proverbi
28:9).

Far pregare cristiani adùlteri, fornicatori e compromessi, equivale
a guidarli a commettere un peccato contro Dio, che è peggio di tutti
gli altri mali già commessi nella loro intera vita. Sarebbe meglio
andare al lavacro, prima d'approssimarsi all'altare d'oro
dell'incenso.

Offrire preghiere a Dio attraverso labbra impure, alzare a Lui mani
altrettanto non pure, può provocare l'ira e il terribile giudizio di
Dio. La Parola di Dio paragona la preghiera all'incenso aromatico
che sale davanti a Dio assiso sul Suo Trono.

Davide pregò: "la mia preghiera stia nel Tuo cospetto come
l'incenso, l'elevazione delle mie mani come il sacrificio della
sera" (Salmo 141:2).

Giovanni toglie ogni dubbio: " e quando venne preso il libro, le
quattro creature viventi e i ventiquattro anziani si prostrarono
dinanzi all'Agnello, avendo ciascuno una cetra e delle coppe d'oro
piene di profumi che sono le preghiere dei santi" (Apocalisse 5:Cool.

Credo che quest'incenso includa tutte le preghiere, tutte le lodi
del popolo di Dio.[b]
avatar
Salvezza

Numero di messaggi : 58
Età : 82
Località : Australia
Data d'iscrizione : 29.10.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum