NATALE MAGICO O...MAGICO NATALE?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

NATALE MAGICO O...MAGICO NATALE?

Messaggio  1Teofilo1 il Ven 26 Dic 2008 - 13:21



NATALE MAGICO O...MAGICO NATALE?


Introduzione
Dicembre, un mese particolare per la cristianità, un periodo di tempo nel quale, apparentemente, la gente è più buona, più unita, più cristiana. Ma é proprio così?
Oltre a ciò tutti i genitori credenti, legati fedelmente alla Parola di Dio, hanno più o meno trovato difficoltà a spiegare ai propri figli, l'assenza nella loro casa dell'albero di Natale, del presepe e di addobbi vari. Le stesse difficoltà hanno incontrato gli adolescenti parlando con i loro amici o le loro amiche di scuola o il giovane nel mondo del lavoro o il neofita da poco "nato di nuovo" o il monitore e la monitrice della Scuola Domenicale.
Ecco il perché del presente studio che spero sia utile a tutti noi per annunciare al mondo che Gesù é "venuto per cercare e salvare l'uomo dal peccato".



NATALE MAGICO O...MAGICO NATALE?


"Guardate dunque con diligenza a come vi comportate; non da stolti, ma da saggi; ricuperando il tempo perché i giorni sono malvagi. Perciò non agite con leggerezza, ma cercate di ben capire quale sia la volontà del Signore" (Efesini 5:15-17).

Vi pongo una domanda interessante: che cosa sapete sulle origini dell'albero di Natale, di Babbo Natale, dell'uso del vischio e del costume di scambiarsi dei doni? Milioni di bambini di tutto il mondo, ogni anno, imparano a decorare l'albero di Natale con palline colorate, nastri argentati e dorati, candeline e fiocchi di neve.
La notte di Natale questi bambini vegliano fino a mezzanotte, cantando inni e canzoni natalizie, per poi andare a letto e sognare "Babbo Natale" che viene con la slitta ed entra dal camino per riempire il pavimento intorno all'albero di doni per tutti.
Naturalmente nessuno di questi bambini si chiede il perché di questi ed altri costumi associati col Natale! Quasi tutti li accettano così come sono loro insegnati dai loro genitori, dandoli per scontati. Non avete fatto lo stesso anche voi?

Purtroppo pochissimi si fermano a riflettere sul perché essi credono in certe cose, perché seguono determinati costumi o da dove vengono le loro tradizioni! Noi siamo nati in un mondo pieno di tradizioni, usanze e costumi e siamo cresciuti accettandoli senza riflettere o discutere. Questo perché per natura tendiamo a seguire la folla, sia nelle cose giuste che in quelle sbagliate.
Le pecore seguono il gregge al macello, ma gli esseri umani dovrebbero fermarsi e controllare dove stanno andando!
Domandiamoci allora: Come e quando ebbe origine il Natale? Le feste natalizie celebrano veramente la nascita di Gesù? È proprio vero che Gesù nacque il 25 Dicembre? Gli apostoli originari, che conobbero Gesù personalmente e furono istruiti da Lui, celebrarono il Suo compleanno il 25 Dicembre? Perché a Natale la gente si scambia dei doni con i parenti e gli amici? Forse perché i Magi presentarono dei doni a Gesù bambino?
Le risposte potrebbero sorprendervi. Fatto sta che la maggior parte della gente suppone molte cose circa il Natale, che non sono vere. Ma smettiamo di supporre e cerchiamo i fatti!

LA STORIA DEL NATALE: SACRO E PROFANO IN... INTIMITÀ continua la lettura

1Teofilo1

Numero di messaggi : 10
Località : Palermo
Data d'iscrizione : 13.11.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum